A Cesena prosegue la consegna dei defibrillatori donati da Assicoop Romagna Futura

Prosegue la consegna dei 36 defibrillatori che Assicoop Romagna ha donato a 32 scuole di primo e secondo grado delle province di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna

Giovedì 15 dicembre i defibrillatori sono arrivati nelle scuole di Cesena: all’Agrario “Garibaldi / Da Vinci”, i due strumenti salvavita sono stati consegnati dal responsabile Assicoop dell’Area di Cesena Adriano Buggiani alla dirigente prof.ssa Luciana Cino, che ha dichiarato “Grazie di averci donato i due defibrillatori. La nostra è una scuola molto complessa e ogni ulteriore misura di sicurezza è preziosa per tutta la nostra comunità”.

La consegna è proseguita anche al Liceo Scientifico Righi e al Liceo Ginnasio Monti, dove i doni sono stati accolti rispettivamente dalle dirigenti Lorenza Prati e Simonetta Bini.

L’accoglienza, nei due Licei come nell’Istituto Agrario, è stata di grande apprezzamento per la sensibilità di Assicoop nel donare i defibrillatori alle scuole, inoltre, i dispositivi medicali si inseriscono nei corsi formativi agli studenti sulle tematiche della sicurezza e corsi ALS.

Alle consegne era presente Giovanni Barolo, sales manager di Sago Medica (distributrice per l’italia del defibrillatore Schiller), che ha fornito le informazioni sull’uso del DAE semi-automatico Schiller FRED PA-1, ha provveduto al collaudo degli stessi e alla loro messa in funzione.

Nei giorni scorsi a ricevere il dono è stato il Liceo Torricelli – Ballardini di Faenza, alla presenza della dirigente Prof.ssa Paola Falconi (Presidente di ARISSA Ravenna – Associazione-rete delle istituzioni scolastiche statali autonome della provincia di Ravenna)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin